prenota un appuntamento

Caratteristiche di un materasso di qualità

Leggi di più
In Come scegliere e arredare la camera da letto

Un buon riposo è fondamentale per la nostra salute: questo è possibile anche grazie a un materasso di ottima qualità e con caratteristiche specifiche in base alle diverse esigenze.


Caratteristiche di un materasso di qualità. La scelta del materasso deve essere fatta con consapevolezza, tenendo in considerazione diversi parametri, ad esempio peso corporeo, temperatura dell’ambiente, eventuali problematiche muscolo-scheletriche e abitudini generali. Andiamo a scoprire tutti i dettagli nel resto dell’articolo.

 

Per approfondire: “Materassi per bambini: come e quale scegliere

 

Come scegliere un materasso

Al giorno d’oggi i materassi disponibili sul mercato sono realizzati in base a specifici elementi distintivi, ad esempio anallergici e antibatterici, matrimoniali, singoli e da una piazza e mezzo, o ancora, materassi che sfruttano le più moderne tecnologie a molle e memory foam per garantire il massimo comfort. Come detto in precedenza, il materasso deve essere scelto con attenzione in base al proprio peso, alla temperatura dell’ambiente e alla posizione preferita nel sonno, ma non solo. Da non sottovalutare anche le dimensioni, l’altezza, il materiale di fabbricazione e la rigidità del materasso, che influisce sul suo grado di morbidezza e sul nostro stato di salute fisica e psicofisica. Vediamo ora tutte le caratteristiche principali di un materasso.

 

Dimensioni e altezza del materasso

Le misure di un materasso sono molto importanti sia per il numero di persone che lo andranno a utilizzare, sia per la comodità e la distensione ottimale di gambe e braccia, che non devono toccare i bordi della struttura. Da sottolineare che le misure e le dimensioni dei materassi sono stabilite da una serie di normative europee, a seconda che siano dedicati ai bambini o agli adulti. In generale, le dimensioni standard dei materassi in Italia sono le seguenti:

  • materasso singolo o a una piazza: adatto per una sola persona, con misure che corrispondono a 80/90 cm di larghezza per 190/200 cm di lunghezza;
  • materasso matrimoniale o a due piazze: perfetto per due persone, ha una larghezza di 160/170 cm e una lunghezza di 190/200 cm;
  • materasso a una piazza e mezza: permette maggiore comodità rispetto al materasso a una piazza, misura 120 cm in larghezza e circa 190 cm in lunghezza;
  • materasso alla francese: ha un formato leggermente più largo del materasso a una piazza e mezza e può quindi ospitare due persone. Misura 140 cm di larghezza e sempre 190 cm circa di lunghezza;
  • materasso su misura: ideati per coloro che hanno particolari esigenze, realizzati proprio con le dimensioni desiderate;
  • materasso matrimoniale king size: è il modello più grande della sua categoria con misure pari a 180 centimetri di larghezza e 190 centimetri di lunghezza.

Un buon riposo è fondamentale per la nostra salute: questo è possibile anche grazie a un materasso di ottima qualità e con caratteristiche specifiche in base alle diverse esigenze.

Anche l’altezza e lo spessore del materasso sono caratteristiche molto importanti da considerare. Un materasso in memory foam, ad esempio, deve essere alto almeno 18 centimetri, mentre un buon materasso a molle deve essere alto almeno 20 centimetri. Per quanto riguarda soprattutto il materasso a molle, se il materasso è troppo sottile, non avrà sufficiente spazio al suo interno per ospitare una struttura adeguata a garantire un sonno confortevole, risultando scomodo e poco salutare. In generale, comunque, i materassi con un’altezza compresa tra i 20 e i 30 centimetri sono quelli che garantiscono il miglior sostegno. Un buon materasso, infatti, deve sorreggere il peso del corpo in modo corretto. Deve risultare abbastanza rigido per un buon sostegno, ma non troppo per non risultare scomodo, in grado quindi di rispettare la naturale curvatura della colonna vertebrale.

Un buon riposo è fondamentale per la nostra salute: questo è possibile anche grazie a un materasso di ottima qualità e con caratteristiche specifiche in base alle diverse esigenze.

I materiali dei materassi

Ecco di seguito un elenco delle tipologie di materassi classificati in base al materiale specifico di cui sono composti.

 

Materassi in memory foam

Il materasso in memory foam è studiato per adattarsi perfettamente ai diversi pesi e pressioni esercitate dal corpo, garantendo un adeguato sostegno alla colonna vertebrale. Si tratta di un materiale termosensibile, realizzato con strati di schiuma poliuretanica di diversa densità, che permette anche una piacevole sensazione di comfort e di rilassamento di tutta la muscolatura e una buona circolazione del sangue, evitando sensazioni di torpore sul corpo. Dato che con questo materiale la circolazione dell’aria è generalmente inferiore, il calore del corpo tende a rimanere imprigionato nel materasso, rendendolo adatto a persone freddolose o a climi rigidi. Si tratta, inoltre, di un materiale molto flessibile, che permette una buona distribuzione della pressione durante il riposo e meno movimenti nel sonno.

 

Materassi a molle

Si tratta della tipologia di materassi più diffusi sul mercato, nonché i più tradizionali. La struttura interna del materasso è formata da molle che sostengono il corpo e che permettono elasticità e solidità, sostenendo il peso del corpo tramite molle elicoidali; nei modelli a molle insacchettate, ogni molla è indipendente dalle altre. Le molle garantiscono una buona aerazione e rendono questi materassi adatti a chi suda molto e vive in zone molto calde. Nella parte superiore le molle possono essere dotate di una grande varietà di materiali aggiuntivi per assicurare un maggiore comfort, come il memory foam.

 

Le abitudini e il peso

Esistono materassi adatti anche alle posizioni assunte durante il sonno:

  • per chi dorme in posizione supina: ovvero stesi sulla schiena – in questo caso la scelta migliore è un materasso più rigido che offre un sostegno adeguato alla colonna vertebrale;
  • per chi dorme sul fianco: meglio un materasso meno rigido, che permetta una “caduta morbida” della spalla oltre che una posizione confortevole.

Diversi studi, inoltre, hanno dimostrato che pesi corporei differenti necessitano di sostegni di diverso tipo. Le persone con un peso più importante hanno bisogno, ad esempio, di materassi più rigidi, mentre chi ha una corporatura esile necessita di un materasso più flessibile, sul quale il corpo possa aderire bene. Se il materasso deve ospitare due persone, ognuna con pesi diversi, meglio optare per un compromesso, ovvero due materassi singoli con diversi livelli di rigidità, che permettano un corretto supporto.

Un buon riposo è fondamentale per la nostra salute: questo è possibile anche grazie a un materasso di ottima qualità e con caratteristiche specifiche in base alle diverse esigenze.

I materassi Behome garantiscono il massimo comfort e sfruttano le più moderne tecnologie a molle e in memory foam. Per questo non puoi assolutamente perderti l’EXTRA SCONTO DI 100 € ACQUISTANDO LETTO + MATERASSO. Con l’acquisto di un letto + il materasso, BEHOME ti dà la possibilità di ottenere un ulteriore sconto extra di 100€ applicabile su tutta la nostra collezione di letti e materassi! Vieni a provarli in negozio e approfitta dell’EXTRA SCONTO DI 100€ per riposare risparmiando!
Puoi anche prenotare un appuntamento: scegli la data e la fascia oraria che preferisci e, con l’aiuto dei nostri interior designers, potrai arredare la tua casa con stile e cratività.

 

Leggi anche: “Come rendere sicuro un letto a castello

Condividi su: