Richiedi il catalogo

Come arredare un bagno piccolo: idee e consigli di arredo

Leggi di più
In Come scegliere e arredare il bagno

Il bagno rappresenta uno degli ambienti più intimi della propria casa. Un luogo in cui rilassarsi e prendersi cura di sé. Per questo, nonostante le piccole dimensioni, deve essere in grado di offrire funzionalità, bellezza e massima ospitalità.


Come arredare un bagno piccolo: idee e consigli di arredo. Organizzazione e praticità sono le parole d’ordine per arredare un bagno di piccole dimensioni. Senza dimenticare, naturalmente, eleganza e gusto estetico. Con un pizzico di creatività e soluzioni salvaspazio potrai realizzare il bagno dei sogni anche in uno spazio ridotto. Continua a leggere per scoprire tutti i suggerimenti.

Ti potrebbe interessare anche: “Idee per arredare il bagno: quali pareti e rivestimenti scegliere

L’importanza di un bagno confortevole

Negli ultimi anni il bagno sta ricoprendo un’importanza sempre maggiore in quanto a funzionalità e comfort. Un ambiente della casa che svolge una funzione essenziale nella quotidianità delle persone, ma che può anche trasformarsi in un’oasi di relax e benessere.
Una stanza multifunzionale in cui dedicarsi al proprio benessere sia fisico che mentale. Un mix di design, praticità e comodità, elementi fondamentali che hanno lo stesso valore nella creazione di una stanza accogliente, dove rilassarsi dopo una lunga giornata di lavoro.
Il bagno è diventato sempre più importante anche dal punto di vista dell’arredo e del design, un ambiente che richiede attenzione e cura nella scelta dei materiali, dei colori e dei mobili, in modo che rispecchi il proprio stile e la propria personalità, rendendolo un luogo unico. Arredare il proprio bagno con cura e attenzione, significa quindi scegliere materiali e soluzioni funzionali ed esteticamente piacevoli, che possono fare la differenza nell’esperienza quotidiana di chi lo vive.
Pertanto, se stai cercando idee per arredare un bagno piccolo, sei nel posto giusto. Andiamo a scoprire tutti le idee e i consigli utili.

Come arredare un bagno piccolo: idee e consigli di arredo

Ottimizza lo spazio

Cerca di utilizzare ogni centimetro a disposizione in modo intelligente e funzionale. Ad esempio, puoi installare mensole o mobili sospesi per riporre gli oggetti, oppure scegliere una lavatrice con funzione asciugatrice per risparmiare spazio. Ricorda che devi tener conto di dimensioni minime da mantenere, nello specifico:

  • le dimensioni dei wc e del bidet sono circa 40cm di larghezza e 55cm di profondità;
  • il wc deve essere posizionato ad almeno 15-20cm dalla parete accanto. Il bidet almeno 20cm;
    tra wc e bidet devono esserci almeno 20-25cm;
  • il lavabo ha una profondità di circa 45-50cm;
  • una vasca piccola è 70x170cm, mentre la doccia minima è 80x80cm;
  • tutti i sanitari devono avere uno spazio antistante (di passaggio e di utilizzo) di almeno 55cm.

Scegli mobili multifunzione

Si tratta di mobili che permettono di ottimizzare lo spazio a disposizione e di sfruttarlo al massimo, integrando più funzioni in un unico elemento, ad esempio:

  • lavandino completo di cassettone sottostante: per sfruttare al massimo la profondità del bagno e riporre i tuoi oggetti quotidiani senza accumularli;
  • mobili con specchio: oltre a essere utili per la propria igiene personale, possono contenere ripiani o mensole per riporre prodotti e accessori;
  • mobile contenitore che funge da lavabo: che nasconde al suo interno cestelli e ripiani dove riporre oggetti vari. In questo modo si eliminano gli sprechi di spazio e si ottiene una maggiore funzionalità;
  • colonna multifunzione: che si presenta come un armadietto sottile e alto. Può contenere asciugamani, prodotti per la cura del corpo e della casa, carta igienica e altro ancora;
  • mobili a scomparsa: come tavolini o mensole ribaltabili, se lo spazio a disposizione è ancora più limitato. Possono essere riposti quando non sono necessari.

Prediligi colori chiari

Una soluzione molto efficace per rendere l’ambiente più luminoso e spazioso. I colori chiari, infatti, riflettono maggiormente la luce e creano l’illusione di uno spazio più ampio e arioso. Tra i colori chiari più adatti per un bagno piccolo ci sono:

  • il bianco (sia freddo che caldo): per creare un effetto di pulizia e luminosità;
  • il beige e il giallo pallido: per rendere l’ambiente più accogliente e caldo;
  • il grigio chiaro: per creare un effetto elegante e sofisticato;
  • il verde chiaro;
  • tonalità pastello o colori tenui e delicati, come il rosa o l’azzurro.

Le note di colore, inoltre, possono essere inserite ma devono essere bilanciate da dettagli dai toni più neutri e chiari, in modo da rendere il bagno più luminoso e con un tocco di carattere e personalità.

Come arredare un bagno piccolo: idee e consigli di arredo

Opta per sanitari sospesi

Si tratta di sanitari fissati al muro, anziché al pavimento, che quindi non occupano spazio a terra. Tra i sanitari sospesi più utilizzati ci sono il WC, il bidet e il lavabo, meglio ancora se compatti e arrotondati, contribuendo a rendere l’ambiente meno rigido e spigoloso.

Il WC sospeso è particolarmente utile in un bagno piccolo, poiché libera spazio a pavimento, permettendo di pulire più facilmente il bagno. Inoltre, i sanitari sospesi possono essere scelti in diverse forme e dimensioni, in modo da adattarsi al meglio allo spazio disponibile. Troviamo ad esempio i lavabi da incasso (integrati al mobile) o da appoggio (appoggiato al mobile); In entrambi i casi, il mobile è dotato di ante e ripiani, utili per riporre tutti gli oggetti per la cura della persona e per la pulizia del bagno.

I sanitari sospesi offrono anche altri vantaggi, ad esempio la possibilità di creare un effetto visivo più ampio e pulito. Infatti, grazie alla loro posizione sospesa, il pavimento è visibile e la pulizia risulta più semplice.

Come arredare un bagno piccolo: idee e consigli di arredo

Scegli doccia o vasca dalle dimensioni adeguate

La scelta tra doccia e vasca dipende dalle preferenze personali, dallo spazio disponibile e dalle abitudini di utilizzo del bagno. In ogni caso, in un bagno piccolo, la doccia risulta spesso la scelta più adatta, poiché permette di risparmiare spazio e creare un ambiente più funzionale.
Le docce possono essere scelte in diverse forme e dimensioni, adattandosi al meglio allo spazio disponibile. Inoltre, sono disponibili diverse opzioni di design e finiture, in modo da integrarsi perfettamente con lo stile dell’arredo del bagno.
Se, invece, si preferisce la vasca, è possibile scegliere modelli adattabili a spazi ridotti, come ad esempio le vasche ad angolo o le vasche con dimensioni ridotte. Inoltre, è possibile optare per soluzioni ibride, come ad esempio le vasche con doccia integrata, per un’esperienza di benessere completa senza occupare troppo spazio.

Utilizza specchi grandi

Gli specchi sono un’ottima soluzione per creare un senso di profondità e spaziosità in un bagno piccolo. Scegli uno specchio grande e posizionalo in modo strategico per ampliare l’ambiente e riflettere la luce naturale.
Gli specchi grandi possono essere utilizzati in diverse zone del bagno, come ad esempio sopra il lavabo o su una parete intera per creare un effetto visivo di continuità e ampiezza.
Inoltre, gli specchi possono anche avere una funzione decorativa, grazie alla loro varietà di forme, dimensioni e finiture. Ad esempio, è possibile scegliere specchi con cornici in legno, metallo o altri materiali, in base allo stile dell’arredo del bagno. Anche gli specchi retroilluminati sono un’ottima idea: oltre a far sembrare più grande la stanza, si rivelano preziosi quando ci si prepara.

Illumina con attenzione

Una corretta illuminazione può migliorare la funzionalità dell’ambiente e creare l’illusione di maggiore spazio:

  • scegli la giusta intensità di luce: è consigliabile optare per una luce brillante, in modo da rendere l’ambiente più luminoso e spazioso;
  • scegli la giusta posizione delle fonti di luce: oltre alla luce principale, è possibile utilizzare fonti di luce supplementari, come faretti o applique, per illuminare specifiche aree del bagno, come lo specchio del lavabo o la doccia;
  • utilizza la luce per creare un effetto di profondità: posiziona faretti sul soffitto per creare un effetto di altezza, o posizionare luci a pavimento per creare appunto un effetto di profondità;
  • utilizza la luce per creare un’atmosfera confortevole e rilassante con luci a led a bassa intensità per creare un’atmosfera calda e piacevole.

Come arredare un bagno piccolo: idee e consigli di arredo

Behome propone mobili da bagno moderni, sospesi e a terra e molto altro. Realizziamo il bagno dei tuoi sogni anche se si tratta di piccoli spazi. Tutti i prodotti proposti sono certificati e hanno un’elevata resistenza all’acqua e all’usura del tempo. Sistemi di chiusura ante e cassetti in soft close o tradizionali, ante finemente rifinite per arricchire e arredare con gusto la tua stanza da bagno. Fidati della qualità e dell’esperienza di Behome, naviga lo store e scegli la composizione di arredo bagno che preferisci.

Richiedi ora la nostra brochure per scoprire gli sconti a te dedicati e ricevi subito un buono extra sconto fino a 5.000€. In occasione del nostro anniversario, puoi acquistare i tuoi arredi al prezzo più basso dell’anno con possibilità di finanziamento a interessi zero.

Per approfondire: “Come arredare un bagno moderno: idee e tendenze

Condividi su: