richiedi
preventivo
personalizzato

Come rinnovare il salotto (a prezzi low cost): 5 utili consigli

Leggi di più
In Consigli D'Arredo di Design

Voglia di cambiare l’aspetto del salotto? Vuoi dare una nuova veste e portare una ventata di novità al soggiorno?
Abbiamo raccolto per 5 utili consigli su come rinnovare il salotto a prezzi low cost senza spendere cifre proibitive.

Come rinnovare il soggiorno di casa

Il colore delle pareti

Le pareti di casa saranno le prime ad entrare nel nostro vortice di rinnovamento. I colori di tendenza per l’anno 2021 secondo l’Istituto Pantone, la più autorevole organizzazione internazionale per il mondo cromatico, saranno l’Utimate Gray e Illuminating.
Corrispondono rispettivamente ad un grigio opaco e un giallo energico.
L’Istituto ha voluto unire una sferzata di energia solare con Illuminating e una sensazione di quiete e rassicurante confort con Ultimate Gray.
Addirittura molti designer consigliano di dedicare una parete alla pittura a righe verticali con queste due palette alternate.
Altra tendenza vuole come protagonisti i colori della natura come il blu profondo o il verde salvia. Sempre tonalità materiche, opache che offrono una percezione rasserenante e rassicurante

Il divano

Il sofà è il protagonista del salotto e cambiando questo pezzo da 90 saremo già a metà della nostra opera di rinnovamento.
Cambiando il divano con un budget di poche centinaia di euro potrai veramente far sembrare un soggiorno completamente nuovo.
Potrai cambiare colore, rivestimento, forma e dimensioni. Se deciderai di eliminare il tuo vecchio e poco comodo sofà, Behome ha un vasto assortimento di divani made in Italy. Il colore e il rivestimento sono a tua completa scelta. Ad esempio scegliendo una tinta blu cobalto per le pareti potrai abbinare il confortevole modello Metropolis in tinta verde acqua per riprodurre le gradazioni dei fondali marini.

Il tessile: le tende e i cuscini

Se hai voglia di rinnovare il salotto, un modo economico per ravvivarlo è cambiare le tende o i cuscini .
Per quanto riguarda le tende se fino a qualche anno fa erano di tendenza i tessuti trasparenti con scarsa protezione solare e di privacy, ora gli arredatori d’interni stanno virando direzione. Riscuotono sempre più successo le tende parasguardi in tinta unita o dai motivi geometrici. Da prediligere i tessuti morbidi che ricadono abbondanti sul pavimento come un cotone panama.
I cuscini svolgono poi un ruolo importantissimo. Devono essere numerosi e disposti simmetricamente da sinistra al centro e dal centro a destra.
Grazie al servizio di personalizzazione di Behome, acquistando il divano potrai avere il numeri di cuscini che desideri con lo stesso rivestimento del divano scelto.

I tappeti

Il tappeto è una scelta fondamentale perché solitamente si trova al centro della stanza. Una precisa regola di stile vuole che il divano poggi totalmente sul tappeto. Un’unica eccezione possibile sono i piedini posteriori che possono essere posizionati al limite del tappeto. Per uno stile romantico con divano in tessuto occorre optare per un modello a pelo lungo shaggy. Se abbiamo optato per un sofà in pelle possiamo addirittura sbizzarrirci con una finta pelle di mucca .

La parete attrezzata

Se invece dei dettagli preferisci cambiare il soggiorno in grande stile potrai indirizzarti verso le pareti attrezzate. Come diceva un famosa pubblicità “ cambiare la vecchia credenza a vetri smerigliati, non ha prezzo!”. In verità da Behome un prezzo ce l’ha ed è anche alla portata di tutte le tasche. Le pareti attrezzate sospese sono l’ultima tendenza per l’arredo del soggiorno. I designers d’interni consigliano linee pulite, spazi definiti e moduli leggeri. La parete attrezzata sospesa sposa proprio questa idea di design. Il modello Francesca ad esempio grazie alla bicromia e all’innata eleganza può abbinarsi a qualsiasi divano in pelle bianco o beige che magari già hai in soggiorno.

Ispirati guardando le numerose proposte sul catalogo e non esitare a contattare il nostro servizio clienti per qualsiasi informazione.

Condividi su: