Richiedi il catalogo

Le 10 regole d’oro per arredare la tua camera da letto

Leggi di più
In Come scegliere e arredare la camera da letto

La camera da letto è tra gli ambienti più importanti della tua casa, un luogo dove potersi riposare e ricaricare le energie. Per questo deve essere progettata e arredata in modo da garantire il massimo comfort e la giusta tranquillità.


Le 10 regole d’oro per arredare la tua camera da letto. Se stai pensando di arredare o rinnovare la tua camera da letto, devi assolutamente seguire alcuni preziosi consigli per garantire alla tua mente e al tuo corpo un adeguato benessere. La camera da letto, infatti, non è solo un luogo dove dormire, ma un ambiente dove rilassarsi e rigenerarsi. Ecco quindi 10 consigli per arredare nel modo giusto la tua camera da letto.

 

Potrebbe interessarti anche: “Camera da letto: i colori migliori per conciliare il sonno

 

Stile e comfort per la camera da letto

La camera da letto deve esprimere personalità con un arredamento che rispecchi le tue esigenze stilistiche. Una corretta progettazione della zona notte, infatti, è fondamentale per poter godere del giusto relax e comfort, magari dopo una giornata di lavoro o studio stressante, un luogo dove potersi rifugiare e recuperare le energie o semplicemente per godersi la giusta tranquillità.
Ricorda: arredare la camera da letto significa ricreare un perfetto rifugio di riposo e benessere, un ambiente dove esprimere al meglio la creatività con determinati colori e armonie. Vediamo ora, nel dettaglio, le 10 regole d’oro per arredare la tua camera da letto in maniera impeccabile.

 

Arredo dalle giuste dimensioni

Prima di acquistare l’arredamento per la tua camera da letto, assicurati di prendere tutte le misure necessarie. Ricorda che complementi d’arredo come il letto, l’armadio e i comodini, devono essere collocati perfettamente nello spazio a disposizione; ad esempio evita un letto troppo grande per una stanza troppo piccola. In base alla metratura della stanza, devi infatti proporzionare gli arredi considerando attentamente le misure per avere passaggi agevoli. Inoltre, in prossimità di armadi e cassettiere considera sempre anche l’apertura di ante e cassetti.
Se la camera da letto, invece, è abbastanza ampia, il consiglio è di aggiungere un complemento d’arredo ai piedi del letto, come un baule o un’ottomana, in modo da sfruttare al meglio lo spazio. Se lo spazio a disposizione, al contrario, è davvero minimo, puoi optare per porte e ante scorrevoli, a scomparsa.

Le 10 regole d'oro per arredare la tua camera da letto

Il letto più adatto

Il letto è l’elemento cardine della camera da letto, per questo deve essere scelto con molta cura e attenzione. In generale devi scegliere un letto comodo con le dimensioni adeguate allo spazio realmente disponibile.
Oltre alle dimensioni, importante anche selezionare materiale, presenza di testiera, pediera e funzioni aggiuntive, ad esempio letto contenitore, con cassetti, divano-letto e via dicendo. I letti contenitori, nello specifico, sono caratterizzati da un grande vano, una soluzione pratica e funzionale perfetta per le camere di dimensioni ridotte. In alternativa vi sono anche letti con cassetti integrati nella base.

 

Tende e tessuti morbidi ed eleganti

Tendaggi e tessuti aiutano a generare un’atmosfera intima e rilassante, oltre a donare un tocco di personalità e carattere all’intero ambiente. Scegli di investire in lenzuola di alta qualità per godere di piacevoli sonni ristoratori e creare un effetto elegante e unico. Scegli tessuti morbidi come il cotone e il lino, perfetti per creare un’atmosfera calda e accogliente. Valuta i prodotti più appropriati, come coperte, lenzuola e federe di ottima qualità a un prezzo contenuto, cercando di abbinarli ai colori della camera, ma anche a contrastarli per un effetto più vivace.
Per quanto riguarda invece le tende, puoi scegliere tra quelle a rullo, morbide e arricciate, a pannello o veneziane. La scelta del tendaggio deve essere funzionale allo spazio e alla luce, quindi se devono oscurare si possono utilizzare più trame, per un ambiente moderno e contemporaneo puoi optare per il velluto o, se desideri maggiore raffinatezza ed eleganza, la scelta può ricadere su tende a calate, o teli, in modo che il tessuto cada sul pavimento in modo sinuoso. Per proteggere la camera dalla luce del sole puoi comunque scegliere materiali come la seta, il lino o il cotone leggero.

 

La giusta illuminazione

La luce gioca un ruolo importante nell’arredamento della camera da letto, specialmente per il benessere psicofisico. Opta per una combinazione di luci: una luce principale per illuminare l’intera stanza, una luce di lettura per leggere a letto e delle luci d’accento per creare atmosfera. Dato che si tratta del luogo per il tuo riposo, scegli un’illuminazione soft, prediligendo faretti da incasso e plafoniere sofisticate per un aspetto moderno e sobrio, o lampadari e abat-jour classiche per ottenere un tocco ricercato, perfetta per un’atmosfera davvero accogliente. Per quanto riguarda il lampadario, puoi scegliere luci soffuse e dimesse o anche una composizione chandelier fatta di cristalli per creare giochi di luce.
Il consiglio è sempre quello di optare per luci a led mantenendo toni caldi, con la possibilità di aumentare e diminuire l’intensità: una luce più forte per attività che richiedono la lettura o un effetto più soffuso per i momenti di relax.

Le 10 regole d'oro per arredare la tua camera da letto

Colori tenui

Opta per colori neutri come il bianco, il beige e il grigio, perfetti per la camera da letto poiché in grado di creare un’atmosfera rilassante e tranquilla. Tuttavia, se vuoi dare un tocco di colore, puoi optare per un accento di vivacità nella testiera o nei cuscini. Nuance delicate e palette monocromatiche hanno il potere di generare un effetto etereo, perfetto per le ore di riposo.
Oltre alle tonalità già citate, puoi scegliere anche il blu, la lavanda o il verde pastello, o anche colori più saturi, come un blu notte o marrone effetto ”tostato”, melograno o topazio, nelle versioni più tenui.

 

Armadi e soluzioni contenitive

Lo spazio per riporre i vestiti e gli oggetti personali è di fondamentale importanza per una camera da letto. Opta per armadi e cassettiere di buona qualità, e utilizza ceste e scatole per riporre oggetti più piccoli. Le soluzioni contenitive possono essere ricreate sfruttando il vano sottostante del letto, o anche installando delle strutture a ponte su una o più pareti.
Scegli armadi di buona qualità per riporre lenzuola, asciugamani, abiti, vestiti, cappotti, giacche e tanto altro, ma anche comò, o magari comodini con cassetti per collocare piccoli oggetti che usi nella quotidianità, ad esempio crema per le mani, occhiali o libri.

Le 10 regole d'oro per arredare la tua camera da letto

Uno specchio utile ed elegante

Lo specchio è un elemento essenziale per la camera da letto, perché ti permette di osservare il tuo aspetto prima di uscire di casa. Opta per uno specchio dalle dimensioni adeguate allo spazio disponibile e che decori la stanza nel modo più idoneo. Puoi scegliere uno specchio a parte, o decidere di includerlo nel tuo armadio per una soluzione più veloce e salva-spazio.
Se l’idea dello specchio nell’armadio non ti convince appieno, scegline uno ampio e chic da appendere alla parete, in modo da ottenere maggiore luminosità e un effetto ottico di spazio più ampio. Puoi anche riporre più specchi all’interno della camera, magari sui comodini o in angoli che desideri mettere maggiormente in risalto.

Le 10 regole d'oro per arredare la tua camera da letto

Piante da camera

Le piante sono un ottimo modo per creare un’atmosfera rilassante e rigenerante nella camera da letto. Scegli piante verdeggianti come il ficus, la dracena e la sansevieria, che sono perfette per gli ambienti interni. Oltre alle piante già citate, puoi optare anche per aloe vera, lavanda, edera, gelsomino e spatafillo.
In questo puoi sfruttare tutto il loro fascino per abbellire l’ambiente, ma anche per aiutare a rimuovere le impurità dell’aria e infondendo una maggiore produzione di ossigeno per conciliare il sonno.

 

Semplicità e organizzazione

La camera da letto deve essere vista come un rifugio personale caratterizzato da pulizia, linee semplici ed elementi di qualità. Per questo devi utilizzare pochi accessori e arredi per non creare confusione. Insomma, meglio pochi, ma buoni, oltre che utili e funzionali.
Un altro aspetto imprescindibile da tenere in considerazione è l’organizzazione, quindi disposizione adeguata dei mobili e dei complementi d’arredo. Una stanza disordinata, infatti, non aiuta certo a rilassarti e a godere di uno spazio così intimo e importante per il tuo equilibrio psicofisico; non solo, deve anche permetterti di percepire maggiore spazio e apprezzarne appieno l’aspetto estetico.

Le 10 regole d'oro per arredare la tua camera da letto

Personalizzazione

La camera da letto deve rispecchiare il tuo stile personale, ma anche le tue esigenze. Scegli elementi decorativi che ti piacciono, come quadri, opere d’arte, fotografie o souvenir e cimeli provenienti dai viaggi, e utilizzali per personalizzare l’ambiente. Ricorda che la camera da letto è un luogo personale, quindi sentiti libero di esprimere te stesso e di creare un ambiente che ti rispecchi in base alle tue sensazioni.
Insomma, crea un posto di serenità dove puoi ricaricarti lontano dallo stress e dal trambusto della quotidianità.

 

Seguendo queste 10 regole d’oro, potrai creare una camera da letto accogliente, confortevole e funzionale, in cui potrai riposare e ricaricare le energie. Scegli con cura gli elementi d’arredo e i colori, e personalizza l’ambiente in base al tuo gusto personale per creare un luogo che ti rappresenti e permetta di sentirti pienamente a tuo agio.
 
Qualunque sia lo stile che ami per la stanza da letto dei tuoi sogni, Behome sa come soddisfare appieno le tue richieste, realizzando progetti su misura per ogni esigenza. Prenota un appuntamento e richiedi un preventivo personalizzato. Ricorda che Behome ti consente di personalizzare i prodotti d’arredo di design grazie alla competenza del nostro staff esperto, alla qualità e avanguardia dei materiali, ai nostri prezzi competitivi, ma soprattutto grazie alla professionalità che mettiamo in atto ogni giorno nel nostro lavoro.

 

Leggi anche: “Caratteristiche di un materasso di qualità

Condividi su: